Ricette del Carnevale
!

Bugie di Carnevale

!

Le Bugie sono i classici dolci di carnevale chiamati con tantissimi nomi diversi in base alla regione di preparazione ma anche della città.

Cucina Regionale: Piemonte

Ingredienti:

1 kg di farina
4 uova
100 gr di zucchero semolato
100 gr di burro
1 cucchiaio di marsala
1 cucchiaio di vino bianco
Mezza bustina di lievito per dolci
1 limone
Olio per friggere

 

Preparazione:

Versate la farina a fontana sul tavolo e al centro mettete due uova intere e due tuorli,

lo zucchero il burro sciolto, la buccia grattugiata del limone, il marsala, il vino

e il lievito e impastate il tutto molto bene. Stendete una sfoglia e tagliatela a rombi che poi friggerete poco alla

volta in olio bollente.

Appena tolte dall’olio, ben dorate, ponetele su carta assorbente.

Servitele ricoperte con abbondante zucchero a velo.

 

Castagnole di Carnevale

!

Le castagnole di carnevale si realizzano versando gli ingredienti in una ciotola per farli amalgamare a cui andremo ad aggiungere del lievito per far lievitare e quindi versando l'impasto nell'olio bollente creando delle palline che serviremo cosparse di zucchero a velo.

Cucina Regionale: Lazio

 

Ingredienti:

500gr di farina

2 uova

150gr di zucchero

zucchero vanigliato

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

50gr di burro

vino bianco secco

zucchero a velo

olio per friggere

 

Preparazione:

preparate la pasta unendo alla farina le uova, lo zucchero, lo zucchero vanigliato,

il lievito, un pizzico di sale e il burro ammorbidito. Amalgamate bene il tutto aggiungendo un pò di vino bianco secco.

Lavorate la pasta fino ad ottenerla morbida, ma non molle. Fatela riposare per una qualche minuto.

Tagliatela a pezzetti e formate delle palline (il lievito le farà ingrandire durante la cottura).

Friggete le castagnole in abbondante olio ben caldo rigirandole spesso, quando saranno belle gonfie e dorate,

scolatele ed asciugatele sulla carta assorbente da cucina. Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele calde.

Fritole di Carnevale

!

Le fritole di Carnevale sono una gustosa preparazione che solitamente si prepara in occorrenza delle feste ci Carnevale ma che possono essere sicuramente dei gustosi dolci assaporabili anche in altri periodi. Una volta scolate le faremo asciugare con della carta assorbente e le serviremo cosparse di zucchero a velo.

Cucina Regionale: Friuli Venezia Giulia

 

Ingredienti:

500 gr di farina

400 ml di latte

2 uova

35 gr di lievito di birra

150 gr di uvetta sultanina

50 ml di grappa

1 bustina di vanillina

olio per friggere

zucchero a velo

 

Preparazione:

Sciogliete il lievito in una terrina con 1 bicchiere di latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero.

In una terrina versate la farina, aggiungete il lievito sciolto nel latte, la vanillina, le uova e mescolate.

Unite il latte rimasto, a filo ed amalgamate bene il tutto. Dovrete ottenere una pastella liscia e fluida.

Lavoratela a lungo, per almeno una ventina di minuti, finchè si formeranno delle bolle d'aria.

Coprite con un panno e fate lievitare per 2 o 3 ore in luogo tiepido.

Intanto ammollate l'uvetta nella grappa, che aggiungerete, ben sgocciolata, al composto, quando sarà ben lievitato.

In una casseruola a bordi alti, scaldate abbondante olio, quando sarà bollente,

friggetevi il composto a cucchiaiate, poche per volta, per non abbassare la temperatura dell'olio.

Quando saranno ben dorate, sgocciolate con un mestolo forato e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Spolverizzatele di zucchero al velo e servitele tiepide.

 

Muffin all' Earl Grey

!

Il tè Early Grey invece di stare in una tazza si è mascherato da muffin

 

Ingredienti per 12 muffin:

200 g. di farina

200 g. di zucchero

1 bustina di lievito in polvere per dolci

1 bustina di zucchero vanigliato

100 g. di burro fuso ma non caldo

2 uova

2 dl. di latte

2 bustine di tè Earl Grey

 

Preparazione:

Fate scaldare il latte e metteteci dentro le bustine di tè in infusione per minimo 5 minuti.

Prerisaldate il forno a 180 gradi.

Mescolate la farina con lo zucchero e lo zucchero vanigliato.

Unite il burro al latte dopo averci tolto le bustine del tè, poi le uova sbattute, quindi il miscuglio secco di farina e zucchero

ed infine il lievito in polvere.

Versate l’impasto nei buchi di una teglia da muffin dopo aver coperto i buchi con gli appositi contenitori di carta

riempiendoli al massimo per due terzi.

Cuoceteli per 30 minuti, ma sorvegliate la cottura

(e ricordate che saranno cotti quando uno stecchino infilzato al centro verrà fuori pulito).

 

 

Torta al cioccolato non solo per Celiaci

!

Ingredienti:

5 uova

Cacao in polvere non zuccherato

160 grammi di cioccolato tritato

60 grammi di zucchero a velo

110 grammi di burro

 

Preparazione:

Ungi una teglia da torta e spolverizzala con cacao amaro, poi mettila da parte.

Prendi un pentolino e fai sciogliere il burro insieme al cioccolato tritato, a fuoco bassissimo, mescolando continuamente.

Sguscia le uova e dividi i tuorli dagli albumi, sbatti i tuorli per almeno 10 minuti insieme alla vaniglia in una ciotola grande.

Gradualmente unisci la miscela di cioccolato, sempre mescolando fino a che tutto risulti ben amalgamato.

Sbatti gli albumi e neve ferma incorporando gradualmente lo zucchero, e poi uniscili al composto di cioccolato, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Trasferisci tutto nella teglia e informa a 180 gradi per 25 minuti.

Fai riposare 10 minuti prima di sformare il dolce.

 

!